(ANSA) - OLBIA, 03 OTT - Arriveranno probabilmente a fine anno, ma saranno in esercizio sulla Olbia-Livorno tra la primavera e l'estate 2023 le due nuovi navi green di Moby, la Fantasy e la Legacy.
    Dopo il varo tecnico nei cantieri cinesi, i due traghetti, "più grandi e green del mondo" fa sapere la compagnia, saranno presentate in anteprima con le livree della "balena" al padiglione C3 negli stand 27-28 del TTG di Rimini, oltre alle proposte per la prossima stagione turistica.
    Si tratta di due mezzi navali gemelli con 237 metri di lunghezza, 32 di larghezza e una stazza di 69500 tonnellate, possono trasportare fino a 2500 passeggeri in 550 cabine ciascuna, mentre nei garage possono trasportare fino a 1300 auto o 300 camion.
    I motori, che potranno essere anche alimentati a Gnl, hanno una potenza di 10,8 megawatt, per una velocità di crociera di 23,5 nodi, con punte di 25 nodi. La potenzialità dei due traghetti, con tanto di prime immagini e rendering, saranno al centro dello stand TTG dal 12 al 14 ottobre.
    E per venire incontro agli agenti che parteciperanno alla fiera del turismo Moby e Tirrenia offrono il passaggio gratuito in nave alle agenzie di viaggio sarde e siciliane e dell'Isola d'Elba, con cabina esclusiva, cena, prima colazione e passaggio auto. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.