Una mamma che chiede il vaccino per suo figlio, super fragile: Rosalba Zodio, di Cagliari, a Radio CASTEDDU racconta: “Roberto, mio figlio, ha 34 anni, cardiopatico insulino-dipendente, soffre di ipotiroidismo, è un ragazzo in sovrappeso e penso ci siano tutte le causali perché lui possa essere vaccinato.  Io ho telefonato in continuazione a tutti i numeri che mi hanno dato dalla diabetologia alla cardiologia, dove è stato operato, e tutti mi rimandano al cup ma niente da fare: non rispondono.Telefonate e pec a molteplici numeri e contatti ma non risponde nessuno. Insomma, non so più che numeri devo fare. È possibile che non si possa riuscire ad avere un contatto con una persona che mi dica se devo aspettare 2, 3 o10 giorni? La tessera sanitaria di Roberto non risulta come persona con patologie, il mio medico è andato ad informarsi e ha confermato che la tessera sanitaria è a posto ma visto che rientra nella categoria dei super fragili non è inserito in questo nuovo portale. Io sono già stata vaccinata, per me è stato semplice ma per mio figlio che ha tutti i diritti per i problemi di salute che ha, è pressoché impossibile. Come si può fare? Telefono dalle alle 8 del mattino alle 6 di sera sperando che qualcuno sollevi la cornetta e invece mi viene risposto di richiamare perché le linee sono tutte occupate”.Questo è il numero di telefono della signora Rosalba Zodio: 3466023467Risentite qui l’intervista a Rosalba Zodio del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanuhttps://www.facebook.com/castedduonline/videos/927265384779089/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.