Samugheo

Grande adesione alla manifestazione che ha unito tanti paesi del centro Sardegna

Stamane un migliaio di persone si sono messe in marcia da Ortueri a Samugheo per salvare l’ospedale della vicina Sorgono.

Nelle scorse ore gli anziani ospiti della casa di riposo Margherita Fois di Samugheo avevano preparato alcuni striscioni e un videomessaggio per dire che il nosocomio di Sorgono non deve chiudere e per chiedere che siano assunti nuovi medici nel territorio.

E oggi a portare quegli striscioni in marcia sono stati gli alunni della scuola secondaria di primo grado di Samugheo.

Nel corso della manifestazione sono intervenuti i sindaci di Samugheo e Allai, Basilio Patta e Antonio Pili, insieme al consigliere comunale di Ortueri Danilo Lampis.

Per il Comitato salute della provincia di Oristano ha parlato Francesco Carta, mentre Franca Salvai ha preso la parola per Sos sanità Barbagia Mandrolisai.

L’iniziativa è stata promossa da Sos sanità Barbagia Mandrolisai, con la collaborazione delle amministrazioni comunali del territorio e del Comitato per la difesa della salute della provincia di Oristano.

Marcia ospedale Ortueri Samugheo
Marcia ospedale Ortueri Samugheo bis

Domenica, 20 febbraio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.