Migrante positivo sbarcato in Sardegna, Fdi: “Ora blocco navale con la Marina militare”

La scoperta di un immigrato algerino, positivo al Coronavirus nel Centro di Accoglienza di Monastir,  non deve destare sorpresa o allarme ma è l’ennesima riprova di come il Governo non abbia mai voluto bloccare gli sbarchi dall’Algeria nelle coste della Sardegna, ignorando gli appelli e le proposte che come gruppo di Fdi abbiamo presentato sino alla noia” commenta Salvatore Deidda, deputato di Fdi

” Da anni chiediamo l’intervento della Marina Militare per attuare, d’accordo con l’Algeria, un blocco navale in aiuto alle stesse autorità algerine. Oggi, davanti a questa emergenza, conclude Deidda, quel Governo che ha limitato e limita le libertà personali degli italiani dovrebbe svegliarsi e non permettere più ulteriori sbarchi considerato che in Africa non sappiamo l’esatta dimensione del fenomeno Covid e non meritiamo di subire ulteriori disagi e allarmi” conclude Deidda

 

L'articolo Migrante positivo sbarcato in Sardegna, Fdi: “Ora blocco navale con la Marina militare” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie