Mezzo chilo di cocaina purissima nascosta in b&b di Sassari, in manette un trafficante venezuelano e la sua autista. A scoprire il grosso giro di spaccio di droga sono stati i carabinieri della compagnia di Valledoria: i militari si sono insospettiti quando hanno visto un’auto che, nonostante il coprifuoco, stava andando avanti e indietro in una strada, non distante da una “piazza di spaccio” ben nota ai militari. È stato fermato, addosso aveva un ovulo con 15 grammi di coca purissima. L’uomo, senza documenti, ha cercato di giustificarsi, dicendo di essere ospite di un amico. Tutto falso: è saltata fuori infatti la chiave di un b&b del centro storico sassarese.

 

Nella stanza dell’uomo, oltre a 7 carte di credito, attrezzatura per l’espulsione dello stupefacente “in sicurezza” e 1300 euro circa in contanti, è stato recuperato il grosso dello stupefacente: un altro mezzo chilo abbondante suddiviso in 38 ovuli che l’uomo, residente a Valencia, aveva ingerito per raggiungere indisturbato l’Isola. La droga sequestrata, venduta al dettaglio, avrebbe potuto raggiungere un valore attorno ai 100mila euro. Lo straniero, è stato rinchiuso nel carcere di Bancali: la sua autista, una 29enne di Ittiri, è finita ai domiciliari. 

L'articolo Mezzo chilo di coca purissima nascosta nel b&b, trafficante venezuelano arrestato a Sassari proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.