Metà mandato, volti nuovi nella Giunta comunale a Narbolia
La rotazione negli incarichi era prevista: ecco chi entra e chi esce

Il Municipio di Narbolia

Si rinnova la Giunta comunale di Narbolia. Con il cambio programmato all’inizio del mandato del sindaco Gian Giuseppe Vargiu, entrano Alberto Masala (che si occuperà di agricoltura, politiche del territorio, decoro e qualità urbana) e Cristian Piredda (assessore all’urbanistica, lavori pubblici e viabilità).

Gianluca Firinu, già assessore, diventa vicesindaco e si occuperà di cultura, spettacolo, turismo, ambiente, bilancio e personale. Caterina Scanu prende, invece, le deleghe di sport, servizi sociali e pubblica istruzione. Lasciano l’esecutivo e continueranno a lavorare come consiglieri comunali Peppino Meloni, che era il vicesindaco con delega a bilancio, personale e infrastrutture, e Andrea Esposito, che si occupava di cultura, spettacolo, turismo, ambiente, decoro e qualità urbana.

La comunicazione ufficiale sulla nuova Gunta avverrà giovedì, durante la riunione del Consiglio comunale.

Gian Giuseppe Vargiu

Intanto l’amministrazione continua a lavorare: “Speriamo di concludere presto l’iter burocratico per il puc”, spiega il sindaco Vargiu: “siamo in dirittura d’arrivo. Stiamo anche concludendo i lavori sull’impianto sportivo, che disporrà di un campo in erba con nuove tribune e dell’impianto di illuminazione per le partite e gli allenamenti notturni. Anche la posa delle nuove staccionate nella marina sta giungendo al termine”.

Non solo opere in conclusione, il Comune di Narbolia lavora anche su nuovi progetti: “Stiamo predisponendo l’iter per un finanziamento da impiegare nella realizzazione di una pista di motocross”, spiega Gian Giuseppe Vargiu, “e sistemeremo i marciapiedi con somme già a disposizione. Interverremo innanzitutto su via Umberto”.

Lunedì, 18 gennaio 2021

L'articolo Metà mandato, volti nuovi nella Giunta comunale a Narbolia sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.