Oristano

La giudice si è riservata di decidere

Non si è presentato in aula stamane Graziano Mesina, l’ex latitante di Orgosolo, 79 anni, arrestato il 18 dicembre scorso in un’abitazione di Desulo dove si era nascosto per evitare il rientro in carcere: Mesina sarebbe dovuto comparire davanti al Tribunale del riesame, al quale le sue avvocate, Beatrice Goddi e Maria Luica Vernier, si sono rivolte per ottenere il dissequestro di seimila euro e alcuni beni personali che l’ex latitante aveva con se al momento dell’arresto.

La giudice del Tribunale, Serena Corrias, si è riservata di decidere.

Si è opposto al dissequestro il pubblico ministero Armando Mammone, ritenendo che quei denari siano il frutto dell’attività illecita addebitata a Graziano Mesina.

Martedì, 8 febbraio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.