Medico di base: assegnazioni d’ufficio per chi non ha scelto
Garantita l’assistenza ai residenti di Ollastra, Simaxis, Villaurbana e Samugheo

Immagine d’archivio

Tutti i cittadini assistiti dal medico di medicina generale Salvatore Carta, operativo nei comuni di Ollastra, Simaxis, Villaurbana e Samugheo fino alla data del pensionamento, avvenuto il 31 marzo scorso, hanno da ieri una nuova copertura sanitaria di base.

Gli assistiti del dottor Carta hanno potuto effettuare nel corso del mese di aprile, presso gli sportelli Assl dedicati, la scelta di un nuovo medico di famiglia fra quelli già titolari, presenti nello stesso ambito territoriale, che non avessero ancora raggiunto il numero massimo di assistiti.

Dal 27 aprile tutti i titolari dell’ambito hanno raggiunto il numero massimo di assistiti, pertanto i  cittadini che non hanno effettuato alcuna scelta dal successivo 28 aprile sono stati assegnati ai medici di famiglia Alessandro Albano e Maria Francesca Sanna, ai quali potranno rivolgersi per informazioni e consulenze.

Le sedi degli ambulatori, con i relativi orari di apertura e recapiti telefonici, sono disponibili sul sito www.asloristano.it > servizi al cittadino > trova il medico e il pediatra.

Giovedì, 29 aprile 2021

L'articolo Medico di base: assegnazioni d’ufficio per chi non ha scelto sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.