Uno ha negato le aggressioni nonostante le immagini

(ANSA) - VARESE, 08 APR - Ha negato di aver preso parte all'aggressione di un 14 enne durante una maxi rissa lo scorso gennaio a Gallarate (Varese) uno dei due maggiorenni sottoposti a misura cautelare dal Gip di Busto Arsizio (Varese) con l'accusa di aver partecipato ai tafferugli e ripreso dalle telecamere di videosorveglianza e di alcuni telefonini con una mazza tra le mani. E' quanto emerso dagli interrogatori di garanzia di oggi presso il Palazzo di Giustizia bustocco, durante i quali il ventenne, pregiudicato e ora ai domiciliari, ha ammesso di essere presente ma di non aver colpito il minore finito in ospedale con una ferita alla testa.

Il secondo maggiorenne accusato di aver preso parte alla rissa si è invece avvalso della facoltà di non rispondere.

Proseguono oggi, presso il Tribunale per i Minorenni di Milano, gli interrogatori dei minorenni a loro volta colpiti da misura cautelare, di cui sette già sentiti martedì scorso. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.