Sono ingenti i danni del maxi incendio che ha distrutto il capannone di Stockhouse in viale Elmas. Le fiamme, dopo aver incenerito la biancheria e i tessuti stipati nella struttura, oltre a tantissime carte, hanno avvolto anche il laboratorio di paste e dolci di Gianluca Aresu: le strutture sono inagibili e i Vigili del fuoco sono riusciti a recuperare un hard disk che contiene il filmato di una telecamera di un capannone, consegnandolo alla polizia, presente sul posto. Il rogo potrebbe essere doloso e dalle registrazioni potrebbero emergere dettagli importanti. I pompieri hanno lavorato per oltre dodici ore prima di riuscire a bonificare e mettere in sicurezza tutta l’area. Qualche ulteriore novità potrebbe arrivare domani. 

 

Intanto, Gianluca Aresu ha scritto sulla sua pagina ufficiale di Facebook un lungo messaggio: “Non ho parole per descrivere lo stato mio e di mia moglie.
Un incendio vastissimo è partito stanotte da un negozio di casalinghi e ha completamente distrutto lo stabile in cui si trovavano anche il nostro laboratorio di produzione, la nostra cara scuola di cucina, i nostri uffici. Le uniche parole che mi vengono in mente sono di scusa: ai clienti che non potremo servire, alle torte già pronte per la consegna che non arriveranno nelle loro case, agli allievi che non potranno subito tornare da noi. Ora non è facile pensare al futuro, siamo sotto choc. Ma siate certi che usciremo anche da questa terribile esperienza. Ve lo prometto. Ci rimetteremo in piedi. E lo faremo presto. Grazie per i numerosi messaggi di solidarietà e affetto che ci dimostrano quanto ci volete bene”.

L'articolo Maxi incendio in viale Elmas, capannone e laboratorio devastati: recuperato l’hard disk di una telecamera proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.