Masullas, una classe in quarantena ma nessun contagio in paese
L’alunno positivo al Covid nella scuola primaria vive in un comune diverso

Banchi di scuola

Scatta la quarantena per gli alunni di una classe della scuola primaria di Masullas, che fa parte dell’Istituto comprensivo statale di Mogoro. Lo ha annunciato questa mattina l’amministrazione comunale di Masullas. I compagni di classe del bambino (o bambina) contagiato – che abita in un altro comune – dovranno stare a casa fino al 13 aprile compreso.

Il Comune di Masullas precisa che i familiari dei bambini – fino ad un’ eventuale disposizione del Servizio igiene pubblica dell’Ats – non devono considerarsi in quarantena.

“Ormai da diversi mesi non abbiamo casi di positività nel nostro territorio”, si legge nella nota del Comune. “Quello che preme ricordare è che ora più che mai è importante attenersi alle misure che conosciamo, per la nostra salute e quella dei nostri cari”.

E quindi indossare sempre la mascherina, anche all’aperto; indossarla quando si va a trovare qualcuno o delle persone non appartenenti al proprio nucleo familiare. Importante lavarsi le mani con acqua e sapone (o igienizzarle con disinfettanti a base alcolica quando non è possibile lavarle); mantenere la distanza di sicurezza; lasciare possibilmente aperti i finestrini quando si va in macchina con persone non appartenenti al proprio nucleo familiare.

Ultima raccomandazione, per non fare circolare notizie infondate ed “evitare di creare situazioni spiacevoli: atteniamoci sempre e solo alle comunicazioni ufficiali”.

Giovedì, 8 aprile 2021

L'articolo Masullas, una classe in quarantena ma nessun contagio in paese sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.