Legna da ardere

Marrubiu

Dopo i lavori di pulizia e valorizzazione delle terre pubbliche

A dicembre il Comune di Marrubiu venderà ai propri cittadini la legna ricavata dai lavori di pulizia e valorizzazione delle terre pubbliche, con il progetto speciale per l’occupazione gestito dal Consorzio cooperative Sardegna e natura. Prezzi e modalità di vendita sono stati decisi con una delibera della Giunta Corrias approvata il 21 novembre.

Un carrello da circa 5 quintali di legna da ardere costerà 300 euro (con un massimo di 30 quintali per famiglia). Un carrello di frascame costerà 50 euro (la disponibilità è limitata e ogni famiglia Marrubiu potrà acquistarne un carico).

I moduli di richiesta possono essere scaricati dal sito internet del Comune o ritirati presso l’ufficio protocollo (dal lunedì al venerdì tra le 11 e le 13.30, martedì e giovedì dalle 15,30 alle 18). Una volta compilati potranno essere restituiti in municipio: a mano presso l’ufficio protocollo (stessi orari) o inviati all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. È necessario allegare al modulo una fotocopia del documento d’identità e della tessera sanitaria, fronte e retro.

Per ogni domanda accolta, l’acquirente riceverà le informazioni per il pagamento, da fare con il servizio PagoPA. La ricevuta di pagamento sarà ritirata al momento della consegna.

Il Consorzio cooperative Sardegna e natura trasporterà e consegnerà a domicilio la legna da ardere e il frascame, al costo di 150 euro (da pagare direttamente agli addetti). Per informazioni rivolgersi al geometra Stefano Contu 328.6590851.

Le consegne saranno programmate secondo l’ordine di arrivo delle domande. Le richieste arrivate dopo la scadenza del 9 dicembre saranno prese in considerazione fino all’esaurimento della scorta di legnatico.

Giovedì, 24 novembre 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.