“Sarebbe auspicabile un cambio nella gestione della quarantena e nella gestione dei tamponi. Arriveremo, probabilmente a 100 mila contagi a gennaio/febbraio, non si possono più fare tamponi ai contatti di positivi, se non si hanno sintomi”, così Sergio Marracini, direttore dei covid hospital cagliaritani.

“Il Covid attuale non è più il Covid di un anno fa. Si è trasformato in un virus endemico con sintomi simil influenzali per chi è vaccinato. Ma era esattamente questo lo scopo dei vaccini fin dall’inizio: rendere il virus simile all’influenza con raffreddore, naso che cola, mal di gola, stanchezza”, dichiara Marracini, “ma allora perché ci sorprendiamo e perché continuare con questa follia di isolamento dei contatti stretti? Il problema sono i milioni di non vaccinati e gli immunodepressi che finiranno in ospedale aumentando i carichi sanitari e portando via posti letto alle altre patologie.

I fragili purtroppo hanno conseguenze anche dall’influenza stagionale, ogni anno. Per gli altri milioni di non vaccinati: vaccino obbligatorio. Non vedo altra scelta. Continuare a paralizzare il mondo per proteggere chi non ha creduto nella scienza, è folle”.

Mentre per quanto riguarda i tamponi “solo ai sintomatici, mentre gli altri contatti stretti di positivi, se vaccinati proseguono la loro vita adottando le misure di precauzione come mascherine, distanziamento e lavaggio delle mani. Se non vaccinati e contatti stretti di positivi, anche senza sintomi, isolati per 21 giorni e liberi senza tampone alla fine dell’isolamento.

Il sistema di tracciamento è saltato dappertutto e se continuano a fare tamponi a tutti i contatti stretti non sintomatici, non ne usciamo più. Stiamo rischiando di paralizzare il Paese. Il vaccino ci deve permettere di continuare la nostra vita anche in presenza del virus. I vaccinati, anche se positivi e sintomatici, guariscono, nella maggioranza dei casi, nel giro di 3/4 giorni. Rendere il vaccino obbligatorio e rivalutare le regole dell’isolamento e del tracciamento è la scelta più giusta che può fare un governo che ha a cuore il benessere della società. Perché il benessere sanitario passa anche per quello sociale ed economico”.

L'articolo Marracini: “Basta tamponi ai contatti dei positivi, così si paralizza l’Italia. Vaccino obbligatorio per tutti” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.