Lutto cittadino a Maracalagonis per il femminicidio avvenuto in Liguria: Alessandra Piga, 25 anni, giovane mamma di un bimbo di un anno e mezzo che, al momento della tragedia era in casa con lei, era di Maracalagonis. Il ricordo commosso della sindaca Francesca Fadda: “Oggi per il nostro paese è il giorno del dolore, ma anche della rabbia”.Il delitto è avvenuto a Castelnuovo Magra, in provincia di La Spezia, l’ex compagno, un uomo di origini straniere, è stato arrestato. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dalle forze dell’ordine, in seguito a una discussione la donna sarebbe stata aggredita mortalmente con un coltello.Maracalagonis è un paese in lutto, affranto dal dolore, “perché Alessandra non c’è più, uccisa quando aveva tutta la vita davanti e il suo bambino da crescere”.Il giorno anche “della rabbia – comunica la sindaca –  perché Alessandra è una nostra sorella, un’altra nostra sorella uccisa da chi l’aveva sposata.   È troppo da sopportare. Oggi è il giorno del dolore, ma non del silenzio.Come sindaca, come donna  non posso chiudere gli occhi di fronte a questa tragedia.  Una tragedia come questa  è abnorme e intollerabile”. “A tutta la loro famiglia arrivi il mio abbraccio. Abbiamo il dovere  come istituzioni che queste non rimangano solo parole dettate dal dolore e dalla rabbia che ci pervadono.Come segno di vicinanza della nostra comunità proclamerò il lutto cittadino, perché la sua morte è una ferita profonda per tutta Maracalagonis”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion