Mancano i medici per il rinnovo patente, ex malata di cancro rischia il lavoro
Appello disperato perché si trovi una soluzione

Donna al volante

Mancano i medici per comporre la commissione per il rinnovo patenti e una donna invalida di Simaxis, L.P., rischia di perdere il posto di lavoro.

La donna,  dopo la visita dei carabinieri a casa lo scorso 10 febbraio che le rilasciavano una notifica della Motorizzazione con la quale le si chiedeva di eseguire la revisione della patente entro 30 giorni, si è attivata per regolarizzare la sua posizione: “Sono un’invalida al 75% a causa di un linfoma di Hodgkin e  queste sono le procedure per il rinnovo”, spiega L.P.

“Esattamente il 19 febbraio ho portato tutti i documenti che mi venivano richiesti all’ASSL di Oristano, in modo che poi mi chiamassero quanto prima per fare la visita”, precisa la donna. “Inoltre li ho sollecitati, tramite email, chiedendo se mi facessero fare il prima possibile la visita con la commissione medica, dato che il 10 marzo era il termine ultimo per presentare la certificazione alla motorizzazione. Oltre il 10 marzo, se non presenterò tutti i documenti, la patente mi verrà sospesa e mi sarà impossibile andare a lavoro. Un lavoro trovato solo in seguito alla mia malattia e che non voglio perdere”.

“La risposta dagli uffici Assl è arrivata solo oggi ed è la seguente: “Purtroppo attualmente non abbiamo ancora  le date della Commissione Medica, stiamo aspettando la delibera della Regione Sardegna con la composizione della nuova CML. La chiameremo noi per l’appuntamento”.

“A quel punto ho deciso di chiamarli, spiegando nuovamente la situazione e facendo presente più volte che rischio il posto di lavoro se non mi chiamano entro il 10 marzo”, precisa la donna. “Loro, per telefono, mi hanno detto che non hanno personale per sostenere una visita con la commissione e che stanno aspettando il via dalla Regione Sardegna, e per di più non possono rilasciarmi nessuna eventuale proroga per la revisione. Sostanzialmente se ne lavano le mani, anche se il problema dipende da loro e non da me che, ripeto, ho mandato tutti i documenti”.

“Dato che loro mi hanno chiuso le porte in faccia, ho deciso di spiegare tutta la situazione alla Motorizzazione”, continua la donna, “ma anche da loro non ho ricevuto risposte risolutive”.

“Io sto rischiando di perdere il lavoro e di rimanere a piedi, per una loro mancanza”, conclude la donna. “E’ una cosa a dir poco indicibile. Questo vuol dire essere una ex malata di cancro nel 2021? Io sono disperata, esterrefatta e allibita. Non so più a chi rivolgermi per essere ascoltata e risolvere questa situazione assurda”.

Giovedì, 25 febbraio 2021

L'articolo Mancano i medici per il rinnovo della patente, ex malata di tumore rischia il lavoro sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.