Mamma ammazza le figlie di tre e undici anni e poi scappa: ora è ricercata, ennesimo dramma italiano.

Uccide le figlie di 11 e 3 anni e poi fugge dalla comunità di recupero dove erano alloggiate. È successo stamattina a Verona, dove una donna di origine cingalese è ricercata per l’omicidio delle due bambine. “A trovare i cadaveri delle piccole sono state le assistenti sociali delle casa di accoglienza, la comunità educativa “Mamma Bambino”, secondo le quali non c’erano stati segnali che facessero presagire la tragedia. Per la ricerca della donna, fuggita oggi dalla casa accoglienza di Verona poco prima del ritrovamento dei corpi senza vita delle sue due figlie, è stato attivato il protocollo della protezione civile. Al momento – si apprende da fonti della questura – è scattata l’azione di allerta di personale, cani e un elicottero per la perlustrazione dall’alto”, rivela nei dettagli il nostro giornale partner Quotidiano.net.

L'articolo Mamma ammazza le figlie di tre e undici anni e poi scappa: ora è ricercata, ennesimo dramma italiano proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.