Cagliari

Vigili del fuoco mobilitati

Vigili del fuoco al lavoro, dal Nord al Sud della Sardegna a causa del maltempo che si è abbattuto in particolare in Gallura, nel Nuorese  e nel Cagliaritano.

A Siniscola, dopo un forte temporale si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per porre in salvo alcune persone rimaste bloccate nelle proprie auto e nelle abitazioni.

Complessivamente sono state tratte in salvo 10 persone, grazie all’intervento di 4 squadre dei vigili del Fuoco di Nuoro e Siniscola.

Il comandante, Antonio Giordano, ha coordinato le operazioni in stretto raccordo con la Prefettura e il Centro Operativo Nazionale del Viminale.

A Posada l’Anas ha disposto la chiusura della Statale 125 per allagamento.

Da stamattina numerose le chiamate giunte alla sala operativa di Sassari per diverse bombe d’acqua che hanno interessato i comuni di Olbia, Padru e Monti.

Proprio a  Monti a le forti piogge hanno fatto straripare un canale tombato al centro del paese.

Altri interventi per maltempo sono stati effettuati in mattinata nella frazione di Murta Maria a Olbia e a Padru.

Anche la sala operativa del Comando vigili del fuoco di Cagliari ha ricevuto numerose richieste d’intervento, dovuto alle continue piogge che si stanno abbattendo sulla provincia.

Oltre 120 le richieste di varia tipologia, legate soprattutto a muri e cornicioni pericolanti, allagamenti di locali, vani ascensori, strade invase dai detriti e alberi caduti. Attualmente le richieste in attesa sono circa 50.

Da domenica gli interventi compiuti dai pompieri per il maltempo sono circa 400.

Gallura - intervento vigili del fuoco
Vigili del fuoco a Olbia

Martedì, 16 novembre 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.