Malamovida a Cagliari, finalmente tutti insieme per gli educatori di strada. Viviana Lantini, assessore alle politiche sociali di Cagliari, a Radio Casteddu: “Bisogna parlare a questi ragazzi, questo è un progetto che noi abbiamo sposato con molto entusiasmo perché è molto ben strutturato e capisce che i ragazzi non hanno bisogno di essere accusati, spaventati da noi: ma esattamente il contrario. Dobbiamo cercare di catturare il loro interesse proprio con queste piccole cose, dobbiamo imparare ad ascoltarli, cercare di capire che cosa possiamo fare e sentire dalle loro voci quelle che sono le loro esigenze, i loro problemi. L’effetto pandemia ha condizionato noi adulti, figuriamoci i ragazzini che si stanno affacciando alla vita e si trovano chiusi in casa. Adesso dobbiamo cercare di recuperare questa fase ascoltandoli e cercando di trovare delle soluzioni ai loro problemi”.Ma come funziona l’educatore? “Deve parlare lo stesso linguaggio e riuscire a capire qual è il loro disagio, perché ovviamente un disagio c’è. Non bisogna, però, fare di tutta l’erba un fascio perché abbiamo dei giovani eccezionali”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion