Monserrato – Nonostante la crisi legata alla pandemia, c’è chi non si vuole arrendere e scommette per il futuro. Una grossa mano d’aiuto ai commercianti giunge proprio dalle realtà produttive della città, una squadra per superare le difficoltà del momento e risollevare l’economia. A Radio CASTEDDU, Luciano Pisu, vicepresidente del Centro Commerciale Naturale: “Iscrivetevi al sito “CCN Monserrato”, tutti insieme possiamo proporre e realizzare tantissime opportunità e iniziative”.Un periodo storico che verrà ricordato anche per la grave crisi economica che interessa pressoché l’intero sistema produttivo, “molti commercianti, i giorni scorsi, soprattutto quelli che lavorano nel settore della ristorazione, si erano preparati per le festività pasquali ma con questa situazione, legata alla zona arancione che impone nuovamente dure restrizioni, a maggior ragione sono molto rattristati. Abbiamo costituito il centro commerciale naturale e vorrei lanciare un appello ai commercianti monserratini, alle attività, ai liberi professionisti, agli artigiani, cioè quello di iscriversi al sito che è stato istituito, “CCN Monserrato”. È gratuito perché il comune ha dato un contributo e ci si può iscrivere liberamente e, di conseguenza, è un’ottima vetrina per pubblicizzare la propria attività, professione. Insomma, cerchiamo di dare una mano al commercio in questo periodo che  non è dei migliori. Sono tante le iniziative, anche quelle già intraprese come, per esempio, la richiesta che abbiamo inoltrato al comune per considerare un lavoro riguardo le modifiche sui parcheggi per agevolare le zone di commercio. Cerchiamo di creare anche degli aiuti, se possiamo, quindi chiediamo ai commercianti che avessero bisogno di un aiuto, di una proposta, di farsi avanti”. Una sorta di catena di solidarietà, un sistema  che mette in comunicazione le attività con i consumatori.“Noi abbiamo costituito l’associazione già un anno fa, appena iniziata la pandemia. Il problema è che non abbiamo avuto la possibilità di organizzare una riunione, una assemblea tra i commercianti, come è stato fatto anche altre volte, proprio per il problema del covid, quindi, a maggior ragione, il sito è un’ottima opportunità per far conoscere e valorizzare il nostro territorio. Cerchiamo di salvaguardare il mercato monserratino”.Risentite qui l’intervista a Luciano Pisu di Paolo Rapeanu e Gigi Garauhttps://www.facebook.com/castedduonline/videos/2551579951804219/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.