Quaranta minuti, tanto è durato l’interrogatorio, nel carcere di Uta, da parte del gip Giorgio Altieri, di Diego Carta, il quarantanovenne che, due notti fa, ha colpito con uno spiedo e poi con un’anfora la sorella Luisa, 69 anni, ex assessora e consigliera comunale quartese, che ora versa in gravissime condizioni al Brotzu. Nel corso dell’interrogatorio Carta, arrestato per tentato omicidio, si è fatto assistere dai suoi legali, Anna Laura Miglior ed Emanuele Pizzoccheri: “Ha detto di essere pentito e dispiaciuto, che non doveva andare a finire così, non voleva”.Il riferimento, ovviamente, è al litigio scaturito, poi, nella brutale aggressione nei confronti della sorella, ridotta in fin di vita. Subito dopo l’interrogatorio, è stata confermata la misura cautelare in carcere. “Ora attendiamo di sapere cosa deciderà il giudice, se vorrà approfondire magari facendo qualche indagine sulla personalità del nostro assistito”, proseguono i legali.“Noi non chiederemo di farlo uscire dal carcere”, precisano Anna Laura Miglior ed Emanuele Pizzoccheri. Prossimo round giudiziario, la decisione del pm: o ulteriori indagini o la richiesta di giudizio immediato per Diego Carta. Accusato, sinora, di tentato omicidio della sorella.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.