Lingua sarda nel processo penale: oggi professionisti a confronto
Nel pomeriggio il seminario in videoconferenza promosso dall’Ordine degli avvocati di Oristano

“Lingua sarda. Diritti e assistenza linguistica nel processo penale” è il titolo di un seminario online promosso dall’Ordine degli avvocati di Oristano: è in programma questo pomeriggio sulla piattaforma Microsoft Teams. Appuntamento alle 16.

In apertura i saluti di Antonello Spada, presidente dell’Ordine, poi gli interventi. Lorenzo Palermo, avvocato del Foro di Nuoro, affronterà il tema “Linee di tutela costituzionale della lingua sarda”; Cristina Puddu, avvocata del Foro di Oristano, parlerà di “Lingua sarda nel processo penale”. Presente anche Ezio Domenico Basso, procuratore della Repubblica presso il tribunale di Oristano, il cui intervento verterà su “L’apertura dello sportello linguistico presso la Procura della Repubblica di Oristano: opportunità e prospettive”.

Chiuderà l’iniziativa il contributo di Antonio Ignazio Garau, traduttore-interprete e operatore dello Sportello linguistico sardo, che si soffermerà sull’attività dello Sportello linguistico presso la Procura della Repubblica di Oristano.

Per partecipare alla videoconferenza è necessaria la prenotazione all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Gli iscritti riceveranno il link di collegamento via e-mail. La partecipazione per gli iscritti all’albo sarà valida per il conseguimento di 3 crediti formativi. La presenza sarà verificata tramite chat e video.

Giovedì, 13 maggio 2021

L'articolo Lingua sarda nel processo penale: oggi professionisti a confronto sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.