Ali Confcommercio, libro bene essenziale è scelta politica

(ANSA) - ROMA, 13 MAR - Ali Confcommercio, l'associazione che rappresenta le librerie italiane, vista la confusione tra imprese, cittadini e media ricorda in una nota che "anche in zona rossa le librerie, comprese quelle nei centri commerciali, possono restare aperte.

I clienti possono quindi raggiungere quella loro più vicina con autocertificazione, al pari di tutte le altre attività indicate come essenziali. Il riconoscimento del libro bene essenziale è una scelta politica che Ali Confcommercio ha sostenuto sin da subito e che ha fatto dell'Italia un modello a livello Europeo.

(ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.