Cortei a Tripoli. Un ragazzino ucciso da razzi nel sud

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - Dieci anni fa iniziava in Libia la rivolta che si trasformerà in "Rivoluzione" contro il dittatore Muammar Gheddafi, poi cacciato da Tripoli in agosto e infine ucciso a Sirte nell'ottobre del 2011.

Le celebrazioni nella capitale sono iniziate ieri sera nella piazza dei Martiri, la ex piazza Verde del regime, riferiscono i media panarabi. A Sabha, nel sud, evidenziano i media di Tripoli, un ragazzino è rimasto ucciso dal lancio di alcuni razzi nell'area di Mansheya, che ha preso di mira un gruppo di persone che celebravano l'anniversario.

A Zawiya, a ovest della capitale, teatro del cruento massacro dei ribelli da parte delle forze di Gheddafi, i dimostranti hanno sfilato per le vie della città intonando canti e slogan.

(ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.