“La poca chiarezza del sindaco Truzzu iniziano ad essere preoccupante oltre che dannosa. Il 23 luglio il primo cittadino di Cagliari aveva annunciato in pompa magna l’imminente arrivo di ben 30 milioni di euro per la riqualificazione dell’ex mercato ortofrutticolo di Viale Monastir.

A distanza di più di quattro mesi viene da chiedersi dove siano finiti tutti questi buoni propositi, la risposta è semplice: Cagliari è stata praticamente tagliata fuori dal Piano di Resistenza promosso dal Ministero delle Infrastrutture”. Andrea Piras, consigliere della Lega al comune di Cagliari attacca duramente il primo cittadino.
“Visto e considerato che, purtroppo, non si è nuovi a tali situazioni, con fondi persi per incapacità o mala predisposizione dei progetti di partecipazione ai bandi, ora pretendiamo di sapere come sono realmente andate le cose, senza barcamenarsi in giustificazioni e scaricabarili vari o, cosa assai peggiore, in altri annunci privi di fondamento reale. A chiederlo non sono io come Consigliere, non è l’opposizione Comunale, a chiederlo è la cittadinanza che in quell’opera non vedeva solo la possibilità di riqualificare una parte importante della città ma riscontrava tutta la sua valenza a livello sociale, visti i progetti ad essa connessi.

Cagliari è una grande città con una grandissima potenzialità ogni opportunità di miglioramento per la sua urbanistica o per la sua popolazione non possono essere perse. Bisogna smettere di essere pressapochisti, bisogna smettere di andar dietro ai proclami e iniziare finalmente a concentrarsi sulla concretezza. Quella concretezza sino ad ora venuta meno”.

 

 

L'articolo Lega: “Truzzu annuncia e farnetica, ma lascia Cagliari senza i fondi del Governo” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.