Oristano

Il gestore sta procedendo alla realizzazione delle nuove condotte

Lunedì 21 febbraio i tecnici di Abbanoa saranno al lavoro nei pressi del podere 81, a Tiria, per eseguire i collegamenti delle nuove reti idriche: tra le 8 e le 15 sarà necessario sospendere l’erogazione nella borgata e nella zona rurale vicina al serbatoio di Tiria.

Nell’ambito del programma di efficientamento delle reti idriche in atto nel Comune di Palmas Arborea, Abbanoa sta procedendo alla realizzazione delle nuove condotte nella borgata e di conseguenza all’eliminazione delle vecchie tubature. I lavori riguardano anche gli allacci delle singole utenze.

Sarà cura dei tecnici del gestore contenere quanto più possibile l’orario di interruzione e ripristinare il servizio in anticipo qualora l’intervento dovesse richiedere tempi minori rispetto a quanto preventivato.

Qualsiasi anomalia potrà essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24.

Alla ripresa dell’erogazione, l’acqua potrebbe essere transitoriamente torbida a causa dello svuotamento e successivo riempimento delle tubazioni.

Venerdì, 18 febbraio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.