Lavori chiusi tra Uras e Marrubiu, riapre la Statale 131 verso Cagliari
Dopo Pasqua gli interventi dell’Anas si spostano sul tratto tra Uras e Mogoro

I lavori ultimati

Sono stati completati gli interventi di riqualificazione delle pavimentazioni della Statale 131 su un tratto di 5 chilometri di carreggiata in direzione Cagliari, tra Marrubiu e Uras. Scatta quindi il ripristino della normale circolazione.

I lavori, eseguiti da Anas, hanno riguardato il risanamento profondo della pavimentazione, la posa dell’asfalto drenante e la realizzazione della nuova segnaletica orizzontale ad alta riflettenza.

A partire da martedì prossimo – 6 aprile – gli interventi proseguiranno con l’avvio di una nuova fase di lavori su un tratto di 3,5 km tra Uras e Mogoro, dove il traffico subirà una deviazione lungo la carreggiata opposta (direzione Sassari), allestita a doppio senso di marcia.

La conclusione di questa fase è prevista entro il 15 maggio.

I lavori fanno parte di un piano di manutenzione finalizzato all’innalzamento degli standard di sicurezza della principale arteria sarda.

Venerdì, 2 aprile 2021

L'articolo Lavori conclusi tra Uras e Marrubiu, riapre la Statale 131 verso Cagliari sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.