Cagliari – Fondi che non arrivano, la Legge 20 è in ritardo. A Radio Casteddu Laura: “Mio figlio autistico ha necessità di questi fondi”. La legge regionale 20/97 eroga provvidenze a favore di persone affette da patologie psichiatriche residenti in Sardegna, fondi indispensabili per chi, come Laura, accudisce il suo bimbo autistico che necessita di cure particolari.
“Non si capisce se sia la Regione che non ha ancora stanziato i soldi o se stiano ancora preparando le liste, i servizi sociali danno risposte differenti. In genere questi soldi arrivano i primi di marzo ma non si è visto ancora niente”. Un mese di ritardo quindi che “influisce tanto. Con questi soldi pago le prestazioni  per il mio bambino autistico di 11 anni, io ho uno stipendio in casa ma c’è che non ha niente e deve pagarsi le cure”.
Risentite qui l’intervista di Paolo Rapeanu e Gigi Garau
e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU
RispondiRispondi a tuttiInoltraModifica come nuovo

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.