Lamentele dal carcere di Massama: polizia penitenziaria chiamata a supplire l’Assl
La consigliera regionale Mele (Lega) rilancia il problema

Annalisa Mele davanti al carcere di Massama

Prelievi consegnati al laboratorio di riferimento e ritiro dei farmaci di classe A vengono effettuati dalla polizia penitenziaria del carcere di Massama e non dal servizio Assl. È quanto il direttore del penitenziario oristanese, Pier Luigi Farci, ha denunciato alla consigliera regionale della Lega e componente della VI Commissione (Salute e politiche sociali), Annalisa Mele, in visita nell’Istituto.

“Non comprendo tale decisione e trovo del tutto lecita l’apprensione del direttore, in ossequio anche delle direttive contenute nel D.P.C.M. 1 aprile 2008 che disciplina il passaggio al Servizio sanitario nazionale delle funzioni sanitarie, delle risorse finanziarie, dei rapporti di lavoro, delle attrezzature, arredi e beni strumentali relativi alla sanità penitenziaria”, ha commentato la consigliera oristanese. “Ho assunto, pertanto l’impegno di andare a fondo alla questione, facendo presente tale grave criticità ai vertici dell’Assl di Oristano che, non dubito daranno mostra di sensibilità e impegno per garantire il corretto svolgimento delle mansioni, ognuno nei propri ambiti”.

“Il miglior modo per portare rispetto al difficile e indispensabile lavoro della polizia penitenziaria è quello di adoperarci per renderlo, sempre più sicuro e dignitoso, come quello di qualsiasi donna e uomo che indossi una divisa, non solo indispensabile e doveroso garantire i giusti livelli essenziali di assistenza a tutti i detenuti, come per ogni altro cittadino”, continua Annalisa Mele, che motiva la sua visita nell’istituto penitenziario di Oristano sostenendo sia “nelle competenze di ogni rappresentate del territorio l’accertarsi dei servizi sanitari negli istituti penitenziari, oltre che ovviamente l’ascolto delle problematiche messe in evidenza dai funzionari e agenti della Polizia penitenziaria”.

“Su questo tema c’è un forte interesse che abbiamo voluto approfondire in prima persona”, conclude l’esponente della Lega.

Giovedì, 4 febbraio 2021

L'articolo Lamentele dal carcere di Massama: polizia penitenziaria chiamata a supplire l’Assl sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.