Ha fatto scena muta davanti al giudice il senegalese di 30 anni arrestato sabato scorso per aver estorto centomila euro ad un cinquantenne della provincia di Oristano, dopo avergli promesso di liberarlo dal malocchio.

L’uomo, nel corso  dell’interrogatorio di garanzia, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Oltre alla truffa aggravata il giudice gli ha contestato  anche quella di estorsione.

Il giudice ha a quindi convalidato l’arresto,  rimane così rinchiuso a Massama.

La vittima della vicenda, dopo essersi rivolto a d un sacerdote esorcista, per farsi liberare dal maleficio, aveva ricorso al senegalese. In tre mesi gli aveva portato via centomila euro, promettendogli di toglierli il malocchio attraverso dei riti propiziatori eseguiti da un sedicente santone africano.

L'articolo La truffa del santone: il senegalese non parla, accusato anche di estorsione sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.