La svolta sui vaccini in Italia: “35mila medici di base pronti a somministrarli ai loro pazienti”. Per facilitare la campagna di vaccinazione, medici di base pronti a scendere in campo: “Stimiamo che almeno 35mila medici di famiglia in tutta Italia sarebbero pronti ad effettuare le vaccinazioni anti-Covid nei propri studi partendo da subito: ciò, ovviamente, avendo a disposizione le dosi e sulla base di accordi regionali già presenti o che verranno a breve definiti”, ha spiegato oggi all’Ansa il segretario nazionale della Federazione italiana dei medici di medicina generale Silvestro Scotti, dopo il sì al protocollo d’intesa tra governo, sindacati medici e Regioni. Ora si attende il sì anche della Regione Sardegna, per uno sprint sui vaccini assolutamente necessario specie ora che la Sardegna si avvia alla zona bianca, oggi solo 33 nuovi contagi nell’Isola.

L'articolo La svolta sui vaccini in Italia: “35mila medici di base pronti a somministrarli ai loro pazienti” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.