Rinvio a giudizio per i 4 che parteciparono alla manifestazione al bivio di Lula a cui erano presenti 2mila persone

NUORO. Si dovranno presentare a processo il prossimo 16 giugno i quattro pastori che oggi 22 febbraio  sono stati rinviati a giudizio dal giudice per l'udienza preliminare Giorgio Cannas per una manifestazione di protesta sulla statale 131 dcn che si è svolta il 13 febbraio 2019, quando in tutta la Sardegna gli allevatori ovini protestavano sollecitando che si stabilisse un equo prezzo del latte.

Questa mattina in tribunale, gli avvocati Giulia, Adriano Sollai, Marcella Cabras e Michele Zuddas, hanno invece chiesto il non luogo a procedere ricordando che al blocco temporaneo della circolazione sulla Statale 131, al bivio per Lula ( Nuoro), parteciparono circa 2000 persone tra cui alcuni rappresentanti delle istituzioni. Nel frattempo, all'esterno del Tribunale, si è tenuto un presidio da parte degli esponenti dell'associazione Libertade che sta seguendo da vicino le vicende giudiziarie legale alle proteste dei pastori. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.