Oristano

Dall’inizio dell’anno in Italia più di un milione e mezzo le infrazioni accertate dalle pattuglie della Stradale. Ritirate 21.255 patenti

Domani, domenica 21 novembre, viene riproposta la “Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada”: un’occasione per ricordare chi ha perso la vita e riflettere sulle cause degli incidenti stradali.

La Polizia stradale segnala la ricorrenza, riproponendo l’impegno che i Paesi europei hanno preso per azzerare il numero delle vittime della strada entro il 2050 e di ridurre sensibilmente, già entro il 2030, il bilancio delle vittime e dei feriti gravi.

“Il raggiungimento di questi obiettivi non può e non deve essere considerato utopico”, ricorda in una nota l’ufficio di Gabinetto della Questura di Oristano, “non solo perché ce lo chiede l’Europa, ma soprattutto per dare dignità a quelle tante famiglie che piangono i loro congiunti, vittime di condotte di guida imprudenti. Lo sforzo della Polizia di Stato, attraverso la Polizia Stradale, per contenere il numero dei sinistri mortali si esprime nelle oltre 397.000 pattuglie schierate sul territorio dall’inizio dell’anno, che hanno permesso di accertare più di 1.500.000 di infrazioni, di ritirare 21.255 patenti di guida, con 2.477.333 punti decurtati”.

Lo scorso anno in provincia di Oristano, come ha ricordato anche l’Aci, si sono verificati 205 incidenti, nei quali 12 persone hanno perso la vita e ben 274 sono rimaste ferite.

Gli incidenti stradali sono causati nella maggior parte dei casi dai comportamenti sbagliati dei conducenti e dal mancato rispetto del codice della strada.

“È una questione di responsabilità individuale, poiché i controlli di polizia da soli non potranno mai essere sufficienti”, prosegue la nota della Questura, “se, contemporaneamente, chi si mette alla guida non mostra attenzione, con la propria condotta, al rispetto della vita propria e altrui. Per questo motivo l’obiettivo della Polizia di Stato è quello di sensibilizzare gli automobilisti sui rischi derivanti da comportamenti errati alla guida, anche attraverso campagne di prevenzione ed informazione sulla sicurezza stradale”.

Sabato, 20 novembre 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.