È stata smantellata dalle forze di polizia tedesche quella che è stata definita “la più grande piattaforma pedopornografica del mondo” presente sul darknet. Chiusa la piattaforma intitolata “Boytown”, che secondo gli inquirenti, contava oltre 400 mila iscritti.

Sono finite in manette tre persone, a detta della polizia responsabili del portale in Germania. Un altro cittadino tedesco è stato fermato in Paraguay in seguito ad un ordine d’arresto internazionale. Per quanto riguarda i primi tre, si tratta di un quarantenne di Paderborn, un 49enne di Monaco e un 58 enne tedesco da anni residente in America del sud: secondo l’accusa sarebbero loro gli amministratori della piattaforma.

Leggi su https://www.agi.it/estero/news/2021-05-03/piu-grande-rete-di-pedopornografia-del-mondo-12403392/

L'articolo La polizia chiude “Boytown”, la più grande rete di pedopornografia del mondo proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.