SASSARI. Sulla Nuova Sardegna del 17 marzo in evidenza c'è la difesa della Sardegna in zona bianca e il controverso capitolo sugli arrivi nelle seconde case di persone che abitano nella penisola, dove ci sono restrizioni severe. In particolare si discute sui controlli agli sbarchi nei porti e aeroporti, con i filtri che non sembrano severi. In consiglio regionale si cercava un accordo fra maggioranza e opposizione per stilare un documento con cui chiedere al governo di evitare la "migrazione" pasquale nelle seconde case nell'isola, ma alla fine non se ne farà nulla.

L'altro capitolo in primo piano è quello relativo ai vaccini. Lo stop ad AstraZeneca ha bloccato una parte del piano vaccinale sardo e si spera che dall'Ema il via libera arrivi presto. Nuoro e Olbia intanto hanno iniziato le somministrazioni agli over 80 che proseguiranno ancora in questi giorni.

In consiglio regionale slitta ancora l'approvazione della legge che porta a sei le province sarde e a due le città metropolitane. Tutto bloccato dai malumori di Fdi che non vuole il commissariamento della Città metropolitana di Cagliari dove l'attuale sindaco è il primo cittadino del capoluogo Truzzu.

In uscita con il giornale del 17 marzo anche il terzo dei 13 inserti sui 130 anni della Nuova Sardegna. In questo numero il secondo decennio del secolo scorso, con la Grande Guerra e il contributo dato dai soldati isolani nella vittoria italiana.

SASSARI. Sulla Nuova Sardegna del 17 marzo in evidenza c'è la difesa della Sardegna in zona bianca e il controverso capitolo sugli arrivi nelle seconde case di persone che abitano nella penisola, dove ci sono restrizioni severe. In particolare si discute sui controlli agli sbarchi nei porti e aeroporti, con i filtri che non sembrano severi. In consiglio regionale si cercava un accordo fra maggioranza e opposizione per stilare un documento con cui chiedere al governo di evitare la "migrazione" pasquale nelle seconde case nell'isola, ma alla fine non se ne farà nulla.

L'altro capitolo in primo piano è quello relativo ai vaccini. Lo stop ad AstraZeneca ha bloccato una parte del piano vaccinale sardo e si spera che dall'Ema il via libera arrivi presto. Nuoro e Olbia intanto hanno iniziato le somministrazioni agli over 80 che proseguiranno ancora in questi giorni.

In consiglio regionale slitta ancora l'approvazione della legge che porta a sei le province sarde e a due le città metropolitane. Tutto bloccato dai malumori di Fdi che non vuole il commissariamento della Città metropolitana di Cagliari dove l'attuale sindaco è il primo cittadino del capoluogo Truzzu.

In uscita con il giornale del 17 marzo anche il terzo dei 13 inserti sui 130 anni della Nuova Sardegna. In questo numero il secondo decennio del secolo scorso, con la Grande Guerra e il contributo dato dai soldati isolani nella vittoria italiana.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.