“La maturità con la sola prova orale snatura l’esame”
La posizione del coordinamento di presidenti di circolo e d’istituto della Sardegna

“Svolgere la maturità con la sola prova orale, significa snaturare l’esame della sua propria funzione”. È questa la posizione del coordinamento di presidenti di circolo e d’istituto della Sardegna, uniti contro la nuova prova di maturità in forma ridotta.

“L’esame si svolge con prova scritta ed orale allo scopo di rendere più possibile ed approfondita la prima esperienza dello studente”,  viene spiegato in un comunicato a una settimana dall’annunciato rientro a scuola degli studenti delle superiori dell’Isola, previsto per il 1° febbraio. “La maturità è il primo vero esame nel quale lo studente deve mettere in campo non solo le sue conoscenze in termini nozionistici, ma anche e soprattutto la propria capacità di esprimerle e rappresentarle criticamente. Inoltre è la prima vera tappa in cui ci si mette in gioco dal punto di vista sociale e relazionale, ponendosi di fronte ad un giudice esterno, e mettendo quindi alla prova le proprie capacità di gestione delle emozioni e dello stress. È, insomma, un’esperienza di vita vera e di formazione, tappa fondamentale nel percorso di maturazione e di sviluppo dell’individuo”.

Secondo il coordinamento c’è tempo per rimediare: “In 5 mesi è realistico pensare che si possa trovare la soluzione idonea al regolare svolgimento delle prove, come previste dalla normativa vigente, senza deroghe dettate da emergenze”.

Leggi anche Maturità 2021 semplificata? “Una beffa, meglio annullarla”Maturità 2021 con prova semplificata? Dai presidi oristanesi pareri differenti

Lunedì, 25 gennaio 2021

L'articolo “La maturità con la sola prova orale snatura l’esame” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.