Il critico d'arte "consulente" dell'amministrazione Lai per il restyling, in visita nell'isola 
LA MADDALENA. Sulla nuova piazza XXIII febbraio il Comune si affida alla consulenza di Vittorio Sgarbi, critico e storico dell’arte, saggista e parlamentare di Forza Italia. L’amministrazione lo ha voluto nell’isola per vedere insieme il progetto e farsi consigliare per migliorare il restyling che prevede un sollevamento rispetto al piano della strada, monumenti dedicati a Domenico Millelire, riqualificazione del verde pubblico e innovazioni tecnologiche.
«Il Piano lavori della nuova piazza procede a ritmi spediti – dice il sindaco Fabio Lai –. A soli cinque mesi dalle elezioni, oltre alla coperture finanziarie e il preliminare già approvato in giunta, è stato ultimato il progetto definitivo esecutivo. I rendering che descrivono la rinascita del sito e che celebrano in maniera monumentale le gesta dell’eroe sono stati sottoposti all’attenzione dello storico dell’arte e saggista Vittorio Sgarbi. Nel nostro programma elettorale era previsto il potenziamento del turismo culturale tramite la creazione di percorsi all’aperto diretti alla valorizzazione dei grandi nomi del passato e degli eventi storici. La figura di Domenico Millelire non è debitamente valorizzata nella nostra città nonostante l’eroica impresa, di affermata importanza nazionale, che ha stimolato numerose città italiane a dedicare importanti vie al suo nome. È evidente che per noi questo intervento non sia soltanto una straordinaria opera pubblica di riqualificazione e una importante occasione di rilancio del turismo culturale locale, ma rappresenta simbolicamente il sacro custode della nostra memoria».
Sgarbi, durante la presentazione, ha suggerito ai tecnici alcune modifiche migliorative subito recepite dall’amministrazione comunale. «Iniziativa lodevole per la rinascita di una bella città italiana – ha detto Sgarbi – orgoglio italiano e patriottico».

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.