Debutto casalingo amaro: finisce 72-74
SASSARI. Debutto casalingo amaro per la Dinamo, che inciampa sul parquet del PalaSerradimigni contro l'Allianz Trieste: finisce 72-74, al termine di 40 minuti nei quali i sassaresi hanno trovato enormi difficoltà a fare canestro. Pessime le percentuali al tiro dei ragazzi di Pozzecco, che dopo una avvio scoppiettante (22-11 a fine primo quarto), si sono fatti lentamente risucchiare dagli ospiti, per poi continuare a spadellare malamente: a decidere la gara è stata una tripla di Doyle a 11 secondi dalla fine. Poi, dopo il timeout, Stefano Gentile ha mandato sul ferro il tiro della vittoria.A livello di singoli, pessima serata per Bilan e Bendzius, grandi protagonisti all'esordio a Pesaro. Sulla sufficienza solo la prestazione di Kruslin, Burnell, Pusica e Spissu, nonostante le terribili percentuali al tiro. (a.si.)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.