«Mi si contesta di sottoscrivere atti consiliari, in favore dei cittadini, depositati con rappresentanti del gruppo misto e delle forze politiche di maggioranza»

CAGLIARI. La consigliera regionale Carla Cuccu conferma di aver ricevuto dai probiviri del M5s un provvedimento di sospensione. «Mi si contesta di sottoscrivere atti consiliari, in favore dei cittadini, depositati con rappresentanti del gruppo misto e delle forze politiche di maggioranza - scrive in una nota - apprendo che quanto da sempre sostenuto dal M5S, e cioè che quando un'idea buona è in favore dei cittadini, non è né di destra né di sinistra e la si sostiene, non è più valido. Temo che una simile linea di condotta possa portare alla sospensione di tantissimi altri porta voce».

Cuccu chiarisce di essere serena e che cercherà di «capire chi è che ha preso l'iniziativa, valutando il da farsi coi miei amici avvocati. In tutti i casi il regolamento prevede che ci sia il termine di cinque giorni per proporre reclamo al Comitato di Garanzia. Pertanto avrò modo, in quella sede, di chiarire la verità fattuale e l'insussistenza di qualsivoglia violazione disciplinare, perlomeno statuto e codice etico alla mano, certa della democrazia interna nel M5s».

La consigliera ricorda di militare nel movimento dal 2010 e «anche in questo frangente continuerò a portarne avanti il progetto politico di concreto e coraggioso cambiamento». (Ansa).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.