“Ieri notte abbiamo aiutato 41 senzatetto a Cagliari. In strada la situazione non è delle migliori e negli ultimi mesi il numero delle persone finite in strada è aumentato”. Così Roberto Carrus, presidente dell’associazione Amici della strada Sardegna. “Ci sono anche coppie o papà separati, gli extracomunitari sono in minoranza. Quasi tutti sardi, anche del nord dell’Isola. In città dormono nella zona delle ferrovie e  in via Sonnino, sotto il palazzo del Comune. Alcuni dormono in mezzo alla spazzatura. Alcuni riusciamo ad aiutarli tramite la Caritas, altri vengono aiutati dai medici e dagli psicologi che sono nelle nostre squadre. Se non ci fossimo noi e le altre associazioni sarebbe un macello. Il mio appello è questo: dateci una mano, non restate nell’indifferenza, aiutateci ad evitare queste tragedie umane”.

L'articolo La città degli invisibili, a Cagliari oltre 40 clochard: “Alcuni dormono nelle discariche” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.