Terralba

Parte domani la settima edizione della rassegna, dedicata quest’anno a Daniela Casu

Tutto pronto a Terralba per la settima edizione de “Le vie del Natale”. La manifestazione quest’anno è dedicata a Daniela Casu, nota imprenditrice, presidente del sindacato provinciale del commercio tessile di Confcommercio, scomparsa lo scorso anno.

Il fitto programma prevede per domani anche il recupero di due appuntamenti saltati mercoledì 8 per il maltempo: la banda musicale “Giuseppe Verdi” di Terralba si esibirà in concerto alle 17.30. Seguirà alle 18 l’accensione dell’albero di Natale. Poi alle 18.30 il “Teatro delle Marionette” di Fabio Pisu porterà in scena “Lapo, la prima renna di Babbo Natale”.

Gli assessorati comunali alle Attività produttive e alla Cultura e spettacolo, assieme alla Pro loco, hanno allestito anche quest’anno un cartellone ricco di eventi fino all’Epifania: una parte abbinati ai mercatini di Natale di piazza Cattedrale, un’altra al teatro comunale.

Sono previsti, oltre ai concerti eseguiti dai musicisti della banda “Giuseppe Verdi” e del Teatro Lirico di Cagliari, quelli dei cori folk, polifonico e gospel. Inoltre ci saranno anche i saggi di danza, i Santa Claus Bikers, e qualche evento dedicato ai nostri amici a quattro zampe.

Non mancheranno  le degustazioni di castagne arrosto, in due giornate diverse, e una di torrone artigianale.

“Il programma è stato scelto pensando ai nostri bambini”, dice l’assessora alla Cultura e spettacolo, Giulia Maria Elena Carta, “ai quali sono maggiormente dedicate le festività natalizie. Per loro ci sono due appuntamenti con il teatro dei burattini, un Gioca con noi alla tombola”, Babbo Natale in calesse, il Christmas Village e di nuovo Babbo Natale che raccoglie le letterine dei bambini”.

È prevista anche la terza edizione di “Una corsa per un sorriso”, finalizzata alla raccolta fondi per l’acquisto di doni da regalare ai bambini ricoverati negli ospedali.

“Sarà un Natale animato e gioioso soprattutto per i più piccoli”, prosegue l’assessora Giulia Maria Elena Carta. “Abbiamo lavorato per riportare un minimo di clima di serenità, nonostante l’oggettiva situazione di lenta ripresa e prevenzione continua al Covid-19. Una regia possibile sempre grazie all’importante supporto della nostra Pro loco. Ringrazio il presidente Pino Diana e tutto il direttivo. Abbiamo fatto del nostro meglio: ora deve assisterci il tempo”.

“Vivo con tanta emozione questa edizione”, conclude l’assessora alle Attività produttive, Rosella Orrù, “e mi sta particolarmente a cuore poiché abbiamo deciso di dedicarla alla cara collega Daniela Casu, che già nel 2017 collaborò alla realizzazione dei mercatini. Lei amava tanto il Natale. Le Vie del Natale 2021, con tutta la loro magia, sono per lei. Ai mercatini parteciperanno attività produttive, associazioni e hobbisti; speriamo in una ripartenza per le attività maggiormente colpite da questo lungo periodo di pandemia, e che sia un Natale felice per i bambini che tra chiusure e didattica a distanza hanno sofferto a lungo”.

Qui il programma completo della rassegna.

Le vie del Natale 2021 a Terralba

Sabato, 11 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.