Oristano

Proposta anche una revisione delle norme sulla quarantena

La carenza di medici di base preoccupa a tal punto che il deputato del Movimento 5 Stelle Luciano Cadeddu ha chiesto l’intervento del Ministero della Salute.

“Mancano i medici di famiglia”, dichiara il parlamentare originario di Oristano, “mancano i medici nel territorio della provincia di Oristano e in molte altre zone della Sardegna. L’allarme ci giunge dai sindaci e dai cittadini, pazienti che restano senza un servizio essenziale di medicina generale. Sono in difficoltà i pazienti, gli amministratori locali e gli stessi medici, sia di medicina generale che di guardia medica, che lavorano in una situazione precaria”.

“Alle gravi difficoltà che si registrano nel Terralbese“, aggiunge Cadeddu, “si aggiungono le situazioni di emergenza sanitaria delle regioni storiche del Guilcier-Barigadu e della Marmilla”.

“Grazie all’impegno del sottosegretario Pierpaolo Sileri”, continua ancora il deputato del Movimento 5 Stelle, “abbiamo inviato una nota al Ministero della Salute, al fine di predisporre tutte le azioni necessarie per risolvere il problema e programmare gli eventuali bandi necessari al fine di garantire la continuità al servizio di medicina di base”.

“In questo momento di difficoltà dovuto all’altissimo numero di contagi che vincolano a lunghi tempi di quarantena anche le persone asintomatiche”, conclude Cadeddu, “auspico una revisione delle regole legate al contrasto del Covid-19”.

Lunedì, 31 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.