trolley

Un trolley sparito e una visita medica “che rischia di essere incompleta”. Anna Espis, trentaduenne di Cagliari, è insieme al compagno e al loro figlio di 3 anni in un paesino a trenta chilometri da Roma, Palidoro.

Domani il bimbo ha un appuntamento importante all’ospedale per un controllo, ma non ha più le sue cartelle cliniche: “Erano custodite dentro un trolley nero con una targhetta grigia metallica che abbiamo fatto imbarcare nel volo Volotea partito da Elmas alle 17 e atterrato a Fiumicino alle 17:45.

Siamo andati subito nella zona del nastro, sono passati tutti i bagagli ma non il nostro”, racconta la donna.

“Ho notato che c’era un trolley simile al mio ma aveva un fiocchetto rosso.

È probabile che ci sia stato uno scambio, ho subito denunciato tutto alla compagnia aerea”.

Poi, la Espis ha raggiunto l’alloggio nel quale dovrà passare la notte col compagno e il figlio.

 “Sono molto preoccupata, dentro il trolley c’erano le cartelle cliniche, il beauty e anche i vestiti del mio compagno”.

Chiaro che l’urgenza ce li hanno i fogli firmati dai medici: “La visita è domattina, chiunque abbia preso il mio bagaglio o sappia fornirmi informazioni utili mi chiami al +393297925417”.

L'articolo L’odissea di una mamma cagliaritana: “Trolley smarrito all’aeroporto, dentro ci sono le cartelle cliniche di mio figlio” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.