L’idea del sindaco di Como scatena la polemica: “Zone deserte in Barbagia, ci mandiamo i clandestini?”. Tra le prime a protestare c’è Romina Mura del Pd: “Il clima elettorale sta offuscando la lucidità di giudizio di qualche personaggio in cerca d’autore. Il sindaco di Como sappia che in Barbagia, quando siamo stati chiamati a farlo, noi abbiamo accolto gli immigrati nel migliore dei modi. Con la nostra cultura di sempre, che è quella dell’aggiungi un posto a tavola. Se vuole c’è un posto anche per lui: avrà l’occasione di provare l’ospitalità della Sardegna. E anche l’orgoglio di un popolo che sa farsi rispettare”. Così la presidente della commissione Lavoro della Camera Romina Mura (Pd), replicando al sindaco di Como Alessandro Rapinese, il quale ha ipotizzato che i migranti irregolari potrebbero essere trattenuti in “ampie zone deserte della Barbagia”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.