Oristano

Domani convegno sui temi della sanità nel territorio

“E’ davvero inaccettabile la situazione degli ambulatori pubblici odontoiatrici chiusi dall’inizio della pandemia per la mancanza di dispositivi di protezione individuale e strumenti adeguati alle nuove misure di sicurezza. “Lo afferma Maria Grazia Fichicelli, coordinatrice provinciale di Cittadinanzattiva che prosegue: “l’indisponibilità di visite e terapie odontoiatriche del servizio pubblico non fa che rendere sempre più difficile la condizione dei pazienti con ridotte possibilità economiche, costretti a rinunciare alle cure per la impossibilità di sostenere i costi richiesti dagli studi dentistici privati . Una situazione che è una ulteriore causa di emarginazione per chi già vive in condizioni di fragilità economica e sociale”. Per Maria Grazia Fichicelli inoltre “Le prestazioni della specialistica ambulatoriale non possono essere ridotte,  ma vanno anzi potenziate, insieme a tutte quelle dei presidi sanitari territoriali sui quali deve fare affidamento un’assistenza sanitaria che non può basarsi solo sulle strutture ospedaliere ”. 

E proprio l’assistenza socio sanitaria territoriale sarà al centro del convegno promosso da Cittadinanzattiva e fissato per domani all’Hotel Mistral 2 di Oristano, dalle ore 9,30 alle 18,30. 

Maria Grazia Fichicelli coordinerà il convegno che si aprirà con i saluti di Giorgio Vidili, segretario regionale Cittadinanzattiva e del sindaco di Oristano Andrea Lutzu. Durante la prima sessione, al mattino, sono annunciati i seguenti interventi: “Dalle prestazioni sanitarie alla promozione della salute” di Annalisa Mandorino (segretaria nazionale Cittadinanzattiva);  “Ripensare i modelli organizzativi dell’assistenza infermieristica territoriale in favore di una migliore prossimità” di Paolo Zoppi (direttore dipartimento assistenza infermieristica ed ostetrica aziendale Usl Toscana Centro); “Opportunità e proposte per la digitalizzazione dei servizi e l’utilizzo dei big data in sanità” di Paola Roberta Boscolo (PhDContract professor Bocconi University, Research Fellow Cergas Sda Bocconi School of Management). “Assistenza socio-sanitaria territoriale: la regione Sardegna alla prova dei fatti” di Tonino Aceti (presidente Salutequità).

Concluderà la prima sessione l’intervento dell’ex ministro alla sanità Beatrice Lorenzin, componente della Commissione Bilancio.

La seconda sessione (nel pomeriggio) sarà aperta alle 14.30 con una tavola rotonda coordinata da Annalisa Mandorino. Parteciperanno l’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, il commissario straordinario di Ats Sardegna Massimo Temussi, il commissario Assl Oristano Giorgio Steri, il segretario regionale Fimmf Umberto Nevisco, il vice segretario regionale Anaao Assomed Luigi Curreli, il presidente dell’ordine delle professioni infermieristiche Raffaele Secci, il presidente dell’ordine dei medici di Oristano Antonio Sulis e l’ex direttore generale dell’Assl Oristano Bruno Palmas.

Alle 16.30 seguirà il dibattito. La chiusura dei lavori è prevista per le 18.30.

Venerdì, 17 dicembre 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.