Marrubiu concerto Davide Burani e Fabio Moi

Marrubiu

Venerdì sera nella chiesa seicentesca della Beata Vergine di Montserrat

Domani – venerdì 25 novembre – a Marrubiu la bella chiesa seicentesca della Beata Vergine di Montserrat ospiterà un concerto del duo composto da Davide Burani all’arpa e Fabio Moi al pianoforte; inizio alle 19.30.

L’evento nasce grazie alla collaborazione tra l’associazione Ellipsis di Sassari e l’associazione Academia della Sardegna di Oristano, che negli ultimi anni si è intensificata, in sinergia con la Scuola civica di musica “Alessandra Saba”, l’amministrazione comunale di Marrubiu e la parrocchia della Beata Vergine di Montserrat.

Il curriculum dei due musicisti promette una serata di alto livello artistico, con brani di Mercadante, Chopin e Caramiello.

Davide Burani si è diplomato in pianoforte presso il conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova e in arpa presso il conservatorio “Arrigo Boito” di Parma, dove ha conseguito anche il diploma accademico di secondo livello con il massimo dei voti e la lode. Ha collaborato con importanti orchestre (Filarmonica dell’Opera Italiana, Orchestra della Radio della Svizzera Italiana, Filarmonica “Arturo Toscanini” di Parma, Orchestra Sinfonica delle Isole Baleari di Palma de Mallorca, Orchestra “Bruno Maderna” di Forlì).

Si è esibito in prestigiose sedi in Italia, in gran parte d’Europa oltreché in Cina, Giappone e Africa. Ha al suo attivo numerose incisioni discografiche per le etichette Velut Luna, La Bottega Discantica, Erga Edizioni Musicali, Map Edizioni Milano, Limen, Smc Records. Ha partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche e le sue interpretazioni sono state trasmesse più volte su Rai Radio Tre, Radio Classica, Radiotelevisione Svizzera Italiana, Radio Swiss Classica.

Fabio Moi si è diplomato in pianoforte a Cagliari con il massimo dei voti e la lode. Nel 2007 ha conseguito il diploma accademico di secondo livello in pianoforte solista con 110 e lode e a giugno 2009 il diploma accademico di secondo livello in didattica del pianoforte.

Dal 2004 al 2008 ha frequentato il corso triennale di pianoforte all’Accademia di musica di Pinerolo, conseguendo il diploma finale. Ha partecipato a numerosi concorsi ottenendo prestigiosi premi: nel 2006 è stato vincitore del concorso “Golfo degli Angeli”, primo premio assoluto al concorso “Stanislao Silesu” e anche al concorso internazionale “Città di Montalto Ligure” – Premio “Maria Grazia Vivaldi”, il primo assoluto al concorso “Luigi Paduano” a Cercola e al XV Concorso indetto dal Rotary di Teramo e nel novembre 2010 un altro primo premio al concorso di “Magliano Sabina”.

Ha seguito vari corsi di specializzazione e master-class di pianoforte con Alexander Hintcev, Leslie Howard, Andrea Lucchesini e Jean-Marc Luisada. Ha tenuto inoltre numerosi concerti da solista sempre prediligendo il repertorio virtuoso romantico suonando in Italia e all’estero. Nel 2013 ha suonato su Rai Uno come rappresentante del Conservatorio di Cagliari in duo con il violista Gabriele Piras.

Il concerto in programma domani a Marrubiu è patrocinato dal Ministero della Cultura, dalla Regione Sardegna e dalla Fondazione di Sardegna.

Giovedì, 24 novembre 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.