Terralba

Protagonista di numerosi selfie da pubblicare sui social

È stato inaugurato nei giorni scorsi ed è già diventato un’attrazione per gli abitanti del circondario.

A Terralba  è stato acceso l’albero di Natale: l’abete di circa 25 metri della piazza Cattedrale, illuminato da un centinaio di fili di luci bianche.

Ad accompagnare il momento tanto atteso nel paese la musica della banda musicale.

Come da qualche anno a questa parte, la sua maestosa presenza dona uno spettacolo imperdibile per chi ama l’atmosfera natalizia: da giorni è il protagonista di numerosi scatti e selfie da pubblicare sui social.

L’albero di Natale accompagna lo shopping nei vicini mercatini di Natale, inseriti nella settima edizione della rassegna “Le vie del Natale”.

Chi volesse vederlo può andare in piazza Cattedrale a Terralba: “Rimarrà acceso fino a dopo l’Epifania”, assicura il vicesindaco del paese, Andrea Grussu.

Giovedì, 16 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.