Nuovo Forum di ANSA Incontra, il 24/3 in streaming su Ansa.it

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - Un anno fa, il 9 marzo 2020 il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte annunciava il lockdown in Italia. Era l'inizio di un periodo che mai avremmo immaginato. Tra i provvedimenti restrittivi, il più significativo e "sentito" è stata subito la limitazione alla libertà di movimento. In senso ampio, il divieto a viaggiare.

Oggi, che buona parte del paese continua a essere in zona rossa e anche per la Pasqua le restrizioni saranno rigorose, cosa ne pensano gli italiani? Quanta voglia hanno di andare altrove, in Italia o all'estero? Proprio il viaggio, tra bisogno e opportunità a un anno dalla pandemia, sarà al centro del nuovo Forum organizzato da ANSA Incontra con Airbnb dal titolo Gli italiani a un anno dalla pandemia: come cambierà il viaggio?, in streaming su Ansa.it, mercoledì 24 marzo alle 12.

Al centro, il sondaggio commissionato dal colosso dell'ospitalità a OnePoll, per comprendere come la pandemia abbia fatto ripensare gli italiani sull'idea di muoversi e con essa quella di abitare. E che, anticipa l'ANSA, ha già rilevato come un italiano su due abbia sentito la mancanza di viaggiare più di ogni altra cosa e si stia già pensando alla prossima estate.

Il Forum vedrà al tavolo Giacomo Trovato, country manager Airbnb Italia; Maurizio Rossini, amministratore Unico di Trentino Marketing; Augusto Congionti, presidente Agriturist; Annalisa Valsasina, psicologa e psicoterapeuta; Edoardo Colombo, esperto di innovazione e turismo, autore del libro Turismo Mega Trend. A moderare la caporedattrice della redazione Cultura dell'ANSA Elisabetta Stefanelli. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.