Voti del leader di destra necessari a entrambi gli schieramenti

(ANSA) - TEL AVIV, 01 APR - Continua il lavoro dei partiti per arrivare ad una maggioranza di 61 seggi alla Knesset in vista dell'incarico di formare il governo che il presidente Reuven Rivlin assegnerà mercoledì 7 aprile. Naftali Bennett - leader di 'Yamina' che con i suoi 7 seggi può essere determinante per entrambi gli schieramenti principali - vedrà a questo scopo Benyamin Netanyahu domani.

Il premier in queste ultime ore ha rivolto un appello sia a Bennett sia all'ex Likud Gideon Saar - ora nel fronte a lui opposto - per entrare nel suo blocco. Bennett dopo Netanyahu vedrà sabato sera anche il leader dell'opposizione Yair Lapid.

Entrambe le coalizioni hanno necessità di contare sui voti di Bennett, leader nazionalista religioso, pur se la strada non è delle più semplici. Il leader di Yamina ha chiesto a entrambi i blocchi di essere lui premier. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.