Antonio Pinna e Stefano Esu in qualità rispettivamente di Commissario Reggente e Segretario Regionale del CONI Sardegna smentiscono la nota dell’Assessore Gianni Chessa circa la partecipazione di rappresentanti del CONI Sardegna alla Conferenza Stampa di presentazione del progetto “L’isola del Turismo Sportivo”, svoltasi a Cagliari, Palazzo Doglio, in data 30/07/2020. “Ribadiamo la nostra totale estraneità e qualsiasi coinvolgimento nella procedura di assegnazione di € 5.700.000,00 da parte dell’Assessorato Regionale al Turismo alla Tursport Sardegna. Ritengono che il luogo per programmare, sviluppare e concretizzare iniziative a favore dello Sport sia il Consiglio Regionale del CONI alla presenza di tutti i rappresentanti regionali delle FSN, DSA, EPS e AB. Credono in conclusione che la garanzia ed il nome del Coni Sardegna sia stato speso per legittimare un’iniziativa assegnata con sistemi e procedure poco chiari”, scrivono in una nota gli esponenti del Coni.

L'articolo Isola del turismo sportivo, il Coni: “Non partecipiamo a iniziative con sistemi poco chiari” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.