Oristano

L’iniziativa per celebrare la giornata internazionale contro la violenza sulle donne

In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Conad Nord Ovest sostiene il progetto Panchine Rosse, lanciato dagli Stati Generali delle Donne, promuovendo l’installazione di centinaia di panchine rosse nelle regioni di competenza della cooperativa.

A Oristano l’iniziativa è stata accolta dall’amministrazione comunale e sostenuta dall’assessora ai Servizi sociali e alle Pari opportunità Carmen Murru e dall’assessore all’Ambiente e al Decoro urbano Gianfranco Licheri.

Una panchina è stata installata questa mattina dai tecnici del Comune in piazza Papa Giovanni Paolo II, alla presenza degli assessori e del direttore dello Spazio Conad Oristano Antonio Contu.

A breve, sempre all’interno del progetto Panchine Rosse, in città ne verranno installate altre due, in un parco pubblico e in una scuola.

Sono oltre 250 le panchine rosse donate complessivamente da Conad Nord Ovest e dai suoi soci, di cui 45 in Sardegna. Le panchine, molte delle quali già in via di installazione, sono collocate presso i punti vendita Conad, le sedi territoriali della cooperativa, in aree verdi e presso scuole medie e superiori, in collaborazione con i comuni, con le associazioni e i centri antiviolenza locali in Toscana, Emilia-Romagna, Liguria, Lazio, Piemonte, Sardegna e Valle d’Aosta.

Da segnalare, infine, che allo Spazio Conad del Centro commerciale Porta Nuova di Oristano, per celebrare il 25 novembre, da stamattina i dipendenti indossano mascherine e foulard rossi.

Porta Nuova - mascherina rossa 3
Porta Nuova - mascherina rossa

Giovedì, 25 novembre 2021

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.